Home Giochi per bambiniGiochi con la carta P.P.P. PAPER PARTY… POPPERS!

P.P.P. PAPER PARTY… POPPERS!

by Admin
406 views
PAPER PARTY… POPPERS!

Noi genitori amiamo fare lavoretti con i nostri bambini…soprattutto quelli che possono essere fatti in 5 minuti e che, al tempo stesso, li rendono davvero molto felici!!! Il gioco che vi proponiamo è PAPER PARTY… POPPERS! Un gioco con i rotoli della carta igienica per festeggiare insieme Carnevale e San Valentino.

Ho conservato tanti rotoli della carta igienica perchè penso sempre che tutto si possa riciclare e che dal riciclo creativo con la carta possono nascere belle idee. I lavoretti con i rotoli della carta igienica sono molto semplici, bastano pochi rotoli, appunto, alcuni palloncini di compleanno avanzati e pochi pennarelli e si parte! 🙂

La cosa migliore di questi party popper è che sono davvero POP, puoi renderli pieni di colori, come preferisci e dentro puoi riempirli di coriandoli colorati. I coriandoli puoi comprarli oppure puoi farli tagliuzzando fogli di carta colorati, in piccoli pezzettini. Sono perfetti per Carnevale che sta per arrivare, ma anche per Capodanno, ma anche per un compleanno, ma anche per una giornata piovosa, ma anche quando si è tristi, ma anche… tutte le volte che vi va.

E tutto ciò di cui hai bisogno è un bicchiere di carta (riciclato, lavato e asciugato) o un tubo di carta igienica e un palloncino.

Ecco qui: come creare il tuo PAPER PARTY… POPPERS!!!!

come creare il tuo PAPER PARTY… POPPERS!!!!
Materiale per il tuo PAPER PARTY… POPPERS!!!!

Materiale

1) Rotolo di carta igienica vuoto o bicchiere di carta
2) Palloncini di dimensione standard
3) Forbice
4) Nastro
5) Carta colorata
6) Pennarelli o tempera
7) Coriandoli da far scoppiare


Procedimento

1) Taglia il fondo della tazza. Fallo con le forbici o un coltello o un punteruolo – ottima attività di motricità fine- come abbiamo fatto noi (ma fai sempre attenzione). Questo passaggio non è necessario con i rotoli di carta igienica!

Tagliare il fondo del bicchiere
Tagliare il fondo del bicchiere

2) Annoda l’estremità aperta di ogni palloncino come faresti se lo avessi gonfiato con aria e poi taglia ogni palloncino usando un paio di forbici.

Annoda l'estremità aperta di ogni palloncino
Annoda l’estremità aperta di ogni palloncino

Quindi prendi la parte annodata del palloncino e allungala su un’estremità  del tubo / tazza di carta. Fissa poi il palloncino con un pezzo di nastro adesivo.

Ora, la parte divertente! Decora il tubo della carta igienica o il tuo bicchiere di carta usando i pennarelli e la tua creatività.  Noi abbiamo usato pennarelli e carta colorata!

Decora il tubo della carta igienica o il tuo bicchiere di carta
Decora il tubo della carta igienica o il tuo bicchiere di carta

Quando è pronto…riempilo … e divertiti !!!! Tenendo i Popper in posizione verticale, tira verso il basso l’estremità annodata del palloncino e lascia andare. L’azione a molla farà volare i cerchi di carta o i tuoi pon pon!

Puoi farlo anche usando la parte opposta del palloncino!

Se il tuo palloncino è molto grande, tagliandolo a metà, ricaverai ben due parti utilizzabili per due Poppers!

La cosa grandiosa di questo fai-da-te Party Popper Craft è quanto sia sicuro anche per i bambini

Non so voi, ma ai miei figli piace guardare tutte queste cose … fissando DIRITTO dentro … con i pon pon o i coriandoli, questo gioco è molto sicuro e nessuno si farà male. Non c’è “miccia” o “vera” esplosione, solo un bel POP quando l’elastico scatta indietro e il bicchiere di carta ingrandisce il suono …

Speriamo che vi divertirete a realizzare questo nostro craft di carnevale! 

I nostri piccoli si sono divertiti tantissimo a lanciarli in aria e a guardare i coriandoli e pon pon cadere… ma anche a fare  vere e proprie battaglie e gare di lancio in casa!

Grazie per essere passato da noi oggi!

Condividi con i tuoi amici questa idea e posta qui sotto le foto delle tue realizzazioni, commenti e suggerimenti!!!

Buon divertimento!!

Scopri altri giochi da fare con la carta! 🙂

Tommaso Spelta e Cristina Cappellini
Insegnante di inglese e architetto

CONTATTACI

Leggi anche