Home Ricette per bambini Ricetta dei tre porcellini con Fonzies

Ricetta dei tre porcellini con Fonzies

by Admin
155 views
Ricetta dei tre porcellini con Fonzies

La fiaba de I tre porcellini è un classico, dal quale sono nate tante idee creative. Noi abbiamo preparato la ricetta dei tre porcellini con Fonzies, con ingredienti semplici, facili da realizzare e sicuramente golosa per i più piccoli.

Ingredienti


1) Fonzies (snack) una bustina è più che sufficiente
2) grissini
3) crostini
4) palline di prosciutto cotto (io ho utilizzato quelle della Fioriucci ne bastano due)
5) un peperone giallo, uno verde ed uno rosso, (ma si possono utilizzare carote, zucchine, pomodori ecc )
6) una fetta di pancarrè
8) patè di olive nere oppure olive nere schiacciate
9) palline di pepe nero e rosso (si trovano in barattolini di vari colori) in alternativa si possono anche usare pezzetti di ulive nere
10) due capperi
11) un po di foglie di insalata per decorare

Procedimento

Per fare le casette

Aprire i pacchetti di Fonzies, grissini e crostini ed assemblarli facilmente per dare forma alle tre casette costruite dai tre porcellini.

In quella di Paglia di Timmy (la gialla con i Fonzies), il pomello e’ formato da un pezzetto di pancarrè con sopra patè di olive e un cappero, ma si può anche utilizzare mezza oliva nera per dare forma tondeggiante.

In quella di legno di Tommy (fatta con i grissini), ho tagliato i grissini della stessa lunghezza e poggiato sopra in orizzontale un grissino più piccolino per il maniglione della porta.

In quella di mattoni di Gimmy (fatta con i crostini) il pomello è formato da un pezzetto di pancarrè con sopra patè di olive e un cappero, ma si può anche utilizzare mezza oliva nera per dare forma tondeggiante.

Per fare i 3 porcellini

Per i tre porcellini, vi consiglio le palline di prosciutto cotto (esistono anche di mortadella quindi volendo si può cambiare secondo i gusti ma io ho preferito qualcosa di più leggero) sia davanti che dietro hanno già la forma di una faccina da maialino, per cui basta tagliare due fettine esterne della prima pallina ed una della seconda pallina per formare le tre faccine ed inserire i grani di pepe nero per gli occhietti.

Ora, dalla parte centrale della pallina di prosciutto, tagliate una fetta e con il coltello tagliate 6 triangolini per fare le orecchie che verranno semplicemente appoggiate. Lo stesso procedimento dal restante prosciutto, tagliare tre tondini per fare i tre nasini che andrete a bucare con uno stuzzicadenti per formare le narici e li unite alle faccine con un pezzettino di  stuzzicadente.

Per i tre fiocchi colorati che servono per distinguere i tre porcellini basta prendere i tre peperoni, tagliare tre tondini e due triangolini per ogni colore.

Passiamo al lupo… che non è cattivo, come la maestra Arianna ha raccontato nel nuovo finale della storia.
Prendete la fetta di pancarrè, tagliatene un pezzetto ovale, uno a forma di mezza luna per la coda e due pezzetti piccolini per le orecchie, stendete sopra il patè di olive nere.


Finito!!
Ora tocca a voi!!

Scopri come fare la casetta dei tre porcellini 🙂

Fabiana Botti
Food Designer

CONTATTAMI

Leggi anche