Home Fiabe per temaEmozioni Storie di donne mitologiche per bambine mitiche

Storie di donne mitologiche per bambine mitiche

by Admin
298 views
Storie di Donne Mitologiche per Bambine Mitiche

Vi dedichiamo e vi diamo il benvenuto in questo viaggio indietro nel tempo, piccole donne di oggi, affinché domani voi possiate essere grandi donne più coraggiose, forti, indipendenti e libere, imparando dalle donne mitologiche di un tempo.” Cosi introducono Storie di Donne Mitologiche per Bambine Mitiche Eliana Salvi e Federico Corradini, con le bellissime illustrazioni di Silvia Baroncelli.

Questo libro raccoglie storie di donne mitologiche e le reinterpreta in chiave moderna in ottica di women empowerment, spiegando alle giovanissime donne di oggi, che saranno le future donne di domani, come il ruolo, la definizione e le caratteristiche della donna possono essere visti con occhi completamente diversi e in prospettive totalmente soggettive.

Le mamme o le future mamme, possono trarre spunto da questo testo per insegnare alle loro figlie l’indipendenza, la forza, l’equilibrio, il coraggio e tanto altro…

Notte

1) Notte è la donna mitologica più temuta, anche da Zeus, perchè ha doppia faccia, porta sonno e sogni alle persone permettendogli di riposare, le stelle e la luna, ma porta anche il buio e l’oscurità. Notte può sembrare ciò che vuole, dipende da chi la guarda.

Atena

2) Atena è la donna mitologica che riesce a mediare tra i conflitti, a risolvere i problemi con fermezza, saggezza e giustizia. Ma è anche la furbizia. Tutti gli stratagemmi utilizzati da Ulisse durante i suoi viaggi erano sue idee. Atena è tutte le donne, una stratega che porta equilibrio nelle vite di chi gli sta accanto.

Elena di Troia

3) Elena di Troia è una donna contesa per la sua bellezza, con la quale riesce ad ottenere tutto ciò che vuole, ma che non le garantisce la felicità. La sua bellezza scatena guerre, lotte, omicidi. È una dote unica ma che non sa usare con saggezza e intelligenza. Elena è come tante donne che sanno di essere belle ma che non sanno valorizzare altro di se.

Questi sono solo 3 dei tanti personaggi raccolti nel libro, non ve li racconto tutti ovviamente, ma vi consiglio di acquistarlo.

Eliana: “Leggete e lasciate leggere queste storie come se fossero uno strumento di coaching fin dai primi anni di età per i cittadini di domani, con un focus sul women empowerment. Abbiamo bisogno di più role models al femminile, e chi più delle donne mitologiche possono rappresentarlo?” 

Federico: “La mitologia per bambini? È strapiena di dèi ed eroi. Ma dove sono le dee e le eroine? E, soprattutto, perché non rileggere queste figure mitiche in chiave moderna, come inspiring women e come coach ante litteram per le bambine mitiche di oggi, che saranno le donne libere e coraggiose di domani?

Storie di Donne Mitologiche per Bambine Mitiche, oltre a farvi ragionare sulle sfaccettature dei caratteri femminili, vi farà fare anche un bel ripasso di mitologia, e esercitare con i colori. Alla fine del libro ci sono le protagoniste da colorare. Niente uomini, guerrieri, eroi, questa volta!

Per altre storie dedicate alle donne, vi consiglio Le vere principesse coraggiose.

 

Valentina de Caro
Digital Marketing Manager

CONTATTAMI

Leggi anche